Carrello (vuoto) 0

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza utente ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Accetto Ulteriori Informazioni

Garanzia, Reso o Recesso in conformità

Reso per Recesso

La Normativa sul commercio a distanza e le sue recenti modifiche, consentono ai clienti che non sono soddisfatti del prodotto acquistato di poter esercitare il Diritto di Recesso, questo diritto può essere esercitato esclusivamente in presenza di determinati requisiti e obblighi che andiamo di seguito a specificare:

1) Il cliente ha facoltà di richiedere l'autorizzazione al reso entro 14 giorni "di calendario" dal giorno della ricezione della merce.

2) Il cliente deve inviare comunicazione al venditore entro i tempi stabiliti dal punto 1 con qualsiasi mezzo dimostrabile, ovvero via email (possibilmente certificata), raccomandata postale, telegramma o ogni altro mezzo idoneo.

3) Il venditore ricevuta la richiesta e valutatane la fattispecie, prenderà contatti con il cliente e indicherà le modalità in cui la merce dovrà essere restituita.

4) Il cliente dovrà restituire entro 30 giorni dall'avvenuta autorizzazione, inviando la merce con modalità tracciabile a proprie spese, all'indirizzo e secondo le modalità che il venditore comunica.

5) Il venditore ricevuta la merce, provvederà a constatare la conformità della merce e il suo stato d'uso, nonchè la bontà delle eventuali confezioni. Qualora il venditore riscontrasse anomalie e/o mancanze e/o danni che ne inibiscano la rivendita a terzi, comunicherà l'esito della constatazione, documentandola al cliente e restituirà al cliente la merce ricevuta, previo l'addebito dei costi di spedizione supplementari.

6) Il venditore verificato il buon stato della merce rientrata, provvederà a rimborsare il solo valore della merce, al netto delle spese di spedizione e di eventuali altri costi accessori, con lo stesso mezzo con cui il pagamento è stato ricevuto o in altro metodo tracciabile.

7) In caso di prodotti alimentari, intimi o per la cura del corpo e della persona, il recesso potrà essere esercitato solo con la restituzione del prodotto integro e sigillato, senza alcun segno d'uso e in condizioni da poter essere posto nuovamente in vedita. Si consiglia pertanto il cliente di verificarne l'effettiva situazione e di confezionare la spedizione in modo da non danneggiare il prodotto durante il rientro della merce.

8) Sono esclusi dal recesso prodotti personalizzati o su misura.

9) Ogni altra situazione non contemplata nei punti precedenti, viene normata dalla Normativa in vigore al momento dell'acquisto.

Reso per mancata conformità o difetto

Qualora la merce ricevuta presenti difetti o non sia conforme, il cliente una volta dimostrato il difetto, può ottenere la sostituzione o se non possibile il rimborso.

Le modalità per accedere a tale procedura è necessario osservare i seguenti punti:

1) Il cliente dovrà dare comunicazione del difetto di fabbrica o della non conformità del prodotto ricevuto inviando entro 5 giorni dal ricevimento comunicazione scritta, corredata di fotografie dettagliate del difetto riscontrato.

2) Il difetto o danno non deve essere stato causato dal trasporto, per cui si rimanda alla procedura prevista nei termini di consegna o per uso improprio o eventualmente causato da incauta apertura del pacco per cui la causa è imputabile al cliente.

3) Il venditore ricevuta la documentazione e verificata l'anomalia, darà notizia al cliente circa l'accettazione o meno del reclamo o eventualmente richiederà ulteriore documentazione a corredo, dando qualora il reclamo venga accolto indicazioni sulle modalità con cui sarà risolta l'anomalia.

Garanzia 

Tutti i prodotti venduti dalla Jump di Sommariva Tiziana sono coperti dalla Garanzia prevista per legge.

La garanzia italiana prevede un termine di 30 giorni dall'avvenuto possesso del bene, entro i quali eventuali difetti di fabbrica o rotture, dovranno essere gestite direttamente dal venditore; oltre tale periodo e fino al 12 mese, il venditore è obbligato a dare indicazione al cliente sulle modalità di accesso alla garanzia per difetti o rotture, il cliente dovrà provvedere, se non diversamente indicato al momento dell'acquisto, a far pervenire al venditore o inviare dove comunicato dallo stesso a proprie spese l'oggetto. Successivamente l'incaricato della gestione della garanzia fornirà la propria opinione circa l'effettivo guasto o darà istruzioni e stimerà i costi di riparazione, qualora il danno sia causato da uso improprio del bene. Non sono coperti da garanzia danni causati dall'uso o dall'uso improprio di un bene. Dal 12esimo mese al 24esimo mese, la garanzia, come previsto dalla relativa normativa, copre esclusivamente difetti di fabbrica non immediatamente riscontrati. Qualora sia presente sul territorio e nelle vicinanze della residenza del cliente, un centro assistenza dell'azienda che produce il bene acquistato, si daranno indicazioni e fornite documentazioni utili o necessarie per poter ottenere assistenza senza aggravio di costi non necessari.